SCADENZARIO

2016 Aprile 2017
Mese corrente
2018
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
1 Scadenza bando di gara
1 Termine Richieste
2
3
4
1 Termine Richieste
1 Apertura Buste
5
6
7
1 Scadenza bando di gara
8
9
10
1 Scadenza bando di gara
11
1 Apertura Buste
12
1 Termine Richieste
13
1 Apertura Buste
1 Scadenza Albo Fornitori
14
15
4 Termine Richieste
16
17
18
1 Scadenza bando di gara
19
20
21
4 Scadenza bando di gara
22
2 Termine Richieste
23
24
25
26
27
2 Apertura Buste
28
2 Scadenza bando di gara
1 Termine Richieste
1 Apertura Buste
29
30
Scadenze Aprile 2017
01/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. b) del D.lgs. 50/2016, svolta tramite Piattaforma Telematica, per l’affidamento dell’Accordo Quadro: “Lavori di manutenzione dei cimiteri e dei loculari”.
L’appalto ha per oggetto la conclusione di un accordo quadro con un solo operatore economico (art. 54 del d.lgs. 50/2016) in base al quale, a seguito di stipula di specifici contratti applicativi, saranno affidati i lavori di manutenzione dei cimiteri e dei relativi loculari del comune dell’aquila, identificati agli articolo 1 e 7 del capitolato speciale d’appalto.
gli appalti specifici derivanti dal presente accordo quadro avranno ad oggetto la manutenzione di n. 20 cimiteri comunali compresi i loculari, strade, marciapiedi, fontanelle, impianti di illuminazione, ecc. in modo indicativo ma non esaustivo le lavorazioni previste nell’accordo quadro sono le seguenti: interventi di manutenzione straordinaria dei loculari; scavi e movimenti terra in genere; fresature, asfaltature e ripristini stradali e segnaletica; ripristino di strutture stradali per lo smaltimento delle acque quali cordolature, aiuole, chiusini, pozzetti, griglie, caditoie, tombinature, ecc.; ripristino di cancelli di ingresso, fontanelle, corpi illuminanti, ecc.; disponibilità di mezzi e manodopera per interventi di emergenza anche in orari festivi. 
01/04/2017 12:00

Termine Richieste: Procedura negoziata per la selezione fra cooperative sociali di tipo b per l’affidamento dei servizi cimiteriali, pulizia e lampade votive, ai sensi Legge n. 381/1991.
L'appalto consiste nell'affidamento dei servizi cimiteriali, del servizio di pulizia e della manutenzione delle lampade votive, nei cimiteri del comune di l’aquila e delle sue frazioni.
elenco cimiteri:
aragno, arischia, assergi, bagno, camarda, collebrincioni, filetto, l’aquila, monticchio, paganica, pescomaggiore, pianola, poggio santa maria, preturo, roio, san gregorio, santi di preturo, sassa, san vittorino, tempera.
il contratto ha per oggetto l'esecuzione dei seguenti lavori:
1. operazioni cimiteriali
  • inumazione
  • tumulazioni
  • esumazione
  • estumulazioni
  • traslazione
  • ricognizione
  • risanamento loculi
  • raccolta e smaltimento dei rifiuti speciali cimiteriali
2. lampade votive:
- allacci e distacchi
- manutenzione e riparazione impianti elettrici
3. pulizia aree cimiteriali, spazi comuni e sistemazione tombe
4. manutenzione e cura del verde
04/04/2017 11:00

Apertura Buste: Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. b) del D.lgs. 50/2016, svolta tramite Piattaforma Telematica, per l’affidamento dell’Accordo Quadro: “Lavori di manutenzione dei cimiteri e dei loculari”.
L’appalto ha per oggetto la conclusione di un accordo quadro con un solo operatore economico (art. 54 del d.lgs. 50/2016) in base al quale, a seguito di stipula di specifici contratti applicativi, saranno affidati i lavori di manutenzione dei cimiteri e dei relativi loculari del comune dell’aquila, identificati agli articolo 1 e 7 del capitolato speciale d’appalto.
gli appalti specifici derivanti dal presente accordo quadro avranno ad oggetto la manutenzione di n. 20 cimiteri comunali compresi i loculari, strade, marciapiedi, fontanelle, impianti di illuminazione, ecc. in modo indicativo ma non esaustivo le lavorazioni previste nell’accordo quadro sono le seguenti: interventi di manutenzione straordinaria dei loculari; scavi e movimenti terra in genere; fresature, asfaltature e ripristini stradali e segnaletica; ripristino di strutture stradali per lo smaltimento delle acque quali cordolature, aiuole, chiusini, pozzetti, griglie, caditoie, tombinature, ecc.; ripristino di cancelli di ingresso, fontanelle, corpi illuminanti, ecc.; disponibilità di mezzi e manodopera per interventi di emergenza anche in orari festivi. 
04/04/2017 12:00

Termine Richieste: Affidamento dei servizi di ingegneria di Direzione lavori e Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per l’intervento di realizzazione del Parco Urbano in Piazza D’Armi in L’Aquila
L'oggetto della gara, a procedura aperta, gestita tramite piattaforma telematica, consiste nell’affidamento, ai sensi dell’art. 157, comma 2, del d.lgs. 50/2016, delle prestazioni professionali (servizi di ingegneria ed architettura) riguardanti il “servizio di ingegneria e architettura inerente l’incarico di direzione lavori, misura e contabilità, assistenza al collaudo e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per i lavori di realizzazione del parco urbano di piazza d’armi in l’aquila
07/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Procedura negoziata per la selezione fra cooperative sociali di tipo b per l’affidamento dei servizi cimiteriali, pulizia e lampade votive, ai sensi Legge n. 381/1991.
L'appalto consiste nell'affidamento dei servizi cimiteriali, del servizio di pulizia e della manutenzione delle lampade votive, nei cimiteri del comune di l’aquila e delle sue frazioni.
elenco cimiteri:
aragno, arischia, assergi, bagno, camarda, collebrincioni, filetto, l’aquila, monticchio, paganica, pescomaggiore, pianola, poggio santa maria, preturo, roio, san gregorio, santi di preturo, sassa, san vittorino, tempera.
il contratto ha per oggetto l'esecuzione dei seguenti lavori:
1. operazioni cimiteriali
  • inumazione
  • tumulazioni
  • esumazione
  • estumulazioni
  • traslazione
  • ricognizione
  • risanamento loculi
  • raccolta e smaltimento dei rifiuti speciali cimiteriali
2. lampade votive:
- allacci e distacchi
- manutenzione e riparazione impianti elettrici
3. pulizia aree cimiteriali, spazi comuni e sistemazione tombe
4. manutenzione e cura del verde
10/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Affidamento dei servizi di ingegneria di Direzione lavori e Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per l’intervento di realizzazione del Parco Urbano in Piazza D’Armi in L’Aquila
L'oggetto della gara, a procedura aperta, gestita tramite piattaforma telematica, consiste nell’affidamento, ai sensi dell’art. 157, comma 2, del d.lgs. 50/2016, delle prestazioni professionali (servizi di ingegneria ed architettura) riguardanti il “servizio di ingegneria e architettura inerente l’incarico di direzione lavori, misura e contabilità, assistenza al collaudo e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per i lavori di realizzazione del parco urbano di piazza d’armi in l’aquila
11/04/2017 15:30

Apertura Buste: Procedura negoziata per la selezione fra cooperative sociali di tipo b per l’affidamento dei servizi cimiteriali, pulizia e lampade votive, ai sensi Legge n. 381/1991.
L'appalto consiste nell'affidamento dei servizi cimiteriali, del servizio di pulizia e della manutenzione delle lampade votive, nei cimiteri del comune di l’aquila e delle sue frazioni.
elenco cimiteri:
aragno, arischia, assergi, bagno, camarda, collebrincioni, filetto, l’aquila, monticchio, paganica, pescomaggiore, pianola, poggio santa maria, preturo, roio, san gregorio, santi di preturo, sassa, san vittorino, tempera.
il contratto ha per oggetto l'esecuzione dei seguenti lavori:
1. operazioni cimiteriali
  • inumazione
  • tumulazioni
  • esumazione
  • estumulazioni
  • traslazione
  • ricognizione
  • risanamento loculi
  • raccolta e smaltimento dei rifiuti speciali cimiteriali
2. lampade votive:
- allacci e distacchi
- manutenzione e riparazione impianti elettrici
3. pulizia aree cimiteriali, spazi comuni e sistemazione tombe
4. manutenzione e cura del verde
12/04/2017 12:00

Termine Richieste: Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. c) del d.lgs. 50/2016, svolta tramite Piattaforma Telematica, per l’affidamento dell’Accordo Quadro per la “Straordinaria Manutenzione edifici compendio immobiliare progetto C.A.S.E. e M.A.P.”, da aggiudicare a misura con il criterio del minor prezzo sull’importo dei lavori posto a base di gara ai sensi dell’art. 95 comma 4 lett. a) del D.lgs. 50/2016, e con applicazione delle disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 dello stesso decreto.
L’appalto ha per oggetto la conclusione di un accordo quadro con un solo operatore economico (art. 54 del d.lgs. 50/2016) in base al quale, a seguito di stipula di specifici contratti applicativi, saranno affidati i lavori per la manutenzione straordinaria di tutti gli edifici del compendio immobiliare progetto c.a.s.e. e m.a.p., identificati nella allegata planimetria.
ii.2 le zone oggetto d’intervento riguardano tutte le aree di insediamento progetto case e map. in modo indicativo ma non esaustivo le lavorazioni previste nell’accordo quadro sono le seguenti:
coperture divelte ed infiltrazioni; gronde e scossaline divelte e/o danneggiate; intonaci ammalorati; danneggiamenti e/o malfunzionamenti impianti idrico-sanitario; pavimentazioni ammalorate e/o danneggiate; piccole murature e tinteggiatura; lavori di falegnameria e fabbro su infissi danneggiati; trattamento strutture in legno; impermeabilizzazioni, etc.
13/04/2017 12:00

Scadenza Albo Fornitori: Elenco procedura negoziata per l’affidamento della demolizione rimozione e conferimento a discarica di macerie dell’edificio denominato casa dello studente sito in via xx set-tembre dal civico 46 al 50
Elenco procedura negoziata per l’affidamento della demolizione rimozione e conferimento a discarica di macerie dell’edificio denominato casa dello studente sito in via xx set-tembre dal civico 46 al 50
13/04/2017 15:30

Apertura Buste: Affidamento dei servizi di ingegneria di Direzione lavori e Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per l’intervento di realizzazione del Parco Urbano in Piazza D’Armi in L’Aquila
L'oggetto della gara, a procedura aperta, gestita tramite piattaforma telematica, consiste nell’affidamento, ai sensi dell’art. 157, comma 2, del d.lgs. 50/2016, delle prestazioni professionali (servizi di ingegneria ed architettura) riguardanti il “servizio di ingegneria e architettura inerente l’incarico di direzione lavori, misura e contabilità, assistenza al collaudo e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per i lavori di realizzazione del parco urbano di piazza d’armi in l’aquila
15/04/2017 12:00

Termine Richieste: Lavori di riparazione dei fabbricati del Progetto C.A.S.E. ricadente nell'insediamento di Paganica 2
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione dei fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadente nell'insediamento di paganica 2” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
15/04/2017 12:00

Termine Richieste: lavori di riparazione di fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di Paganica 2 e Bazzano
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione di fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di paganica 2 e bazzano” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
15/04/2017 12:00

Termine Richieste: Lavori di riparazione dei fabbricati del Progetto C.A.S.E. ricadenti negli insediamenti di Sant'Antonio e Cese di Preturo
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione dei fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di sant'antonio e cese di preturo” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
15/04/2017 12:00

Termine Richieste: Lavori di riparazione dei fabbricati del Progetto C.A.S.E. ricadenti negli insediamenti di Coppito 3 e Bazzano
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione dei fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di coppito 3 e bazzano” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
18/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. c) del d.lgs. 50/2016, svolta tramite Piattaforma Telematica, per l’affidamento dell’Accordo Quadro per la “Straordinaria Manutenzione edifici compendio immobiliare progetto C.A.S.E. e M.A.P.”, da aggiudicare a misura con il criterio del minor prezzo sull’importo dei lavori posto a base di gara ai sensi dell’art. 95 comma 4 lett. a) del D.lgs. 50/2016, e con applicazione delle disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 dello stesso decreto.
L’appalto ha per oggetto la conclusione di un accordo quadro con un solo operatore economico (art. 54 del d.lgs. 50/2016) in base al quale, a seguito di stipula di specifici contratti applicativi, saranno affidati i lavori per la manutenzione straordinaria di tutti gli edifici del compendio immobiliare progetto c.a.s.e. e m.a.p., identificati nella allegata planimetria.
ii.2 le zone oggetto d’intervento riguardano tutte le aree di insediamento progetto case e map. in modo indicativo ma non esaustivo le lavorazioni previste nell’accordo quadro sono le seguenti:
coperture divelte ed infiltrazioni; gronde e scossaline divelte e/o danneggiate; intonaci ammalorati; danneggiamenti e/o malfunzionamenti impianti idrico-sanitario; pavimentazioni ammalorate e/o danneggiate; piccole murature e tinteggiatura; lavori di falegnameria e fabbro su infissi danneggiati; trattamento strutture in legno; impermeabilizzazioni, etc.
21/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Lavori di riparazione dei fabbricati del Progetto C.A.S.E. ricadente nell'insediamento di Paganica 2
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione dei fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadente nell'insediamento di paganica 2” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
21/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: lavori di riparazione di fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di Paganica 2 e Bazzano
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione di fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di paganica 2 e bazzano” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
21/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Lavori di riparazione dei fabbricati del Progetto C.A.S.E. ricadenti negli insediamenti di Sant'Antonio e Cese di Preturo
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione dei fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di sant'antonio e cese di preturo” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
21/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Lavori di riparazione dei fabbricati del Progetto C.A.S.E. ricadenti negli insediamenti di Coppito 3 e Bazzano
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione dei fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di coppito 3 e bazzano” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
22/04/2017 12:00

Termine Richieste: Interventi di manutenzione e ripristino delle pavimentazioni stradali all'interno del Comune di L'Aquila
L’appalto ha per oggetto la conclusione di un accordo quadro con un solo operatore economico (art. 54 del d.lgs. 50/2016) in base al quale, a seguito di stipula di specifici contratti applicativi, saranno affidati i lavori per la manutenzione e il ripristino delle pavimentazioni stradali all’interno del comune dell’aquila. in modo indicativo ma non esaustivo e salvo più precise indicazioni che potranno essere impartite dalla direzione dei lavori, le prestazioni oggetto dell’accordo quadro sono le seguenti: realizzazione di risanamenti e ripristini delle pavimentazioni stradali; fresatura di pavimentazione stradale; fornitura e stesa di conglomerati bituminosi di varie pezzature; rispristino segnaletica stradale; disponibilità di mezzi e manodopera per interventi di emergenza anche in orari notturni o festivi.
le zone oggetto d’intervento riguardano tutte le viabilità di competenza comunale. sono compresi nell’appalto tutti i lavori, le prestazioni, le forniture e le provviste necessarie per dare il lavoro completamente compiuto a regola d’arte e secondo le condizioni stabilite nel capitolato speciale d’appalto. 
22/04/2017 12:00

Termine Richieste: Demolizione, rimozione e conferimento a discarica di macerie dell'edificio denominato Casa dello studente sito in via xx settembre dal civico 46 al 50
L’appalto misto consiste nella demolizione di un edificio adibito ad uso residenziale universitario gravemente danneggiato dal sisma del 6 aprile 2009, già oggetto di una prima demolizione parziale avvenuta nell’immediato post-sisma, ma che attualmente costituisce un grave pericolo sia alla pubblica che alla privata incolumità, insistendo su una importante via di comunicazione pubblica che è anche unica via d’accesso ai limitrofi edifici di recente ristrutturazione. al volume dell’edificio, realizzato con struttura in cemento armato, e alla relativa fondazione che rappresenta la maggior parte del lavoro di demolizione necessario a liberare l’area per la successiva ricostruzione, va aggiunta la demolizione, il trasporto e lo smaltimento di una serie di altri elementi esterni come ad esempio  gli elementi che non è possibile smaltire preventivamente, ma solo successivamente alla cernita, data la precarietà della struttura assolutamente non accessibile internamente per verifiche o lavorazioni e che esulano dallo smaltimento dei materiali di produzione più propriamente edile, come:
  • smaltimento di ingombranti, arredi, suppellettili, rifiuti raee, carta, materiale didattico, guaine bituminose e rifiuti vari;
  • verifica della presenza di elementi di amianto, da bonificare separatamente secondo legge;
sarà onere dell’impresa aggiudicataria provvedere alla demolizione e rimozione degli elementi secondari, pertinenze dei corpi principali, ovvero, a titolo non esaustivo:
  1. scala secondaria di accesso dall’interrato i all’interrato ii;
  1. scaletta perimetrale di accesso da via sant’appollonia;
  2. sala macchine;
  3. vano ascensore/sala motore ascensore;
  4. centrale termica;
  5. gruppo elettrogeno;
  6. deposito riserva idrica;
  7. gruppo frigo. 
27/04/2017 11:30

Apertura Buste: Lavori di riparazione dei fabbricati del Progetto C.A.S.E. ricadente nell'insediamento di Paganica 2
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione dei fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadente nell'insediamento di paganica 2” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
27/04/2017 15:30

Apertura Buste: Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. c) del d.lgs. 50/2016, svolta tramite Piattaforma Telematica, per l’affidamento dell’Accordo Quadro per la “Straordinaria Manutenzione edifici compendio immobiliare progetto C.A.S.E. e M.A.P.”, da aggiudicare a misura con il criterio del minor prezzo sull’importo dei lavori posto a base di gara ai sensi dell’art. 95 comma 4 lett. a) del D.lgs. 50/2016, e con applicazione delle disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 dello stesso decreto.
L’appalto ha per oggetto la conclusione di un accordo quadro con un solo operatore economico (art. 54 del d.lgs. 50/2016) in base al quale, a seguito di stipula di specifici contratti applicativi, saranno affidati i lavori per la manutenzione straordinaria di tutti gli edifici del compendio immobiliare progetto c.a.s.e. e m.a.p., identificati nella allegata planimetria.
ii.2 le zone oggetto d’intervento riguardano tutte le aree di insediamento progetto case e map. in modo indicativo ma non esaustivo le lavorazioni previste nell’accordo quadro sono le seguenti:
coperture divelte ed infiltrazioni; gronde e scossaline divelte e/o danneggiate; intonaci ammalorati; danneggiamenti e/o malfunzionamenti impianti idrico-sanitario; pavimentazioni ammalorate e/o danneggiate; piccole murature e tinteggiatura; lavori di falegnameria e fabbro su infissi danneggiati; trattamento strutture in legno; impermeabilizzazioni, etc.
28/04/2017 11:00

Apertura Buste: lavori di riparazione di fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di Paganica 2 e Bazzano
Procedura negoziata per l’affidamento, tramite piattaforma telematica, dei “lavori di riparazione di fabbricati del progetto c.a.s.e. ricadenti negli insediamenti di paganica 2 e bazzano” da aggiudicare a misura mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi dei lavori posto a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza, ai sensi dell’art.36 comma 2 lett. c), art. 95 comma 4 lett. a). si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 comma 8 del d.lgs 50/2016.
28/04/2017 12:00

Termine Richieste: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO ALUNNI DELLE SCUOLE MATERNE, ELEMENTARI E MEDIE DEL COMUNE DELL’AQUILA
Gara d’appalto a procedura aperta, gestita tramite piattaforma telematica, per l’affidamento servizio di trasporto scolastico degli alunni, compresi gli alunni diversamente abili, frequentanti le scuole dell’infanzia e primarie del comune dell’aquila, la cui età non consente l’utilizzo dei normali mezzi pubblici dell’azienda per la mobilità aquilana s.p.a., (ama s.p.a.) nonché gli alunni delle scuole secondarie di primo grado, limitatamente alle località non servite dalle corse della stessa ama s.p.a.
28/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Interventi di manutenzione e ripristino delle pavimentazioni stradali all'interno del Comune di L'Aquila
L’appalto ha per oggetto la conclusione di un accordo quadro con un solo operatore economico (art. 54 del d.lgs. 50/2016) in base al quale, a seguito di stipula di specifici contratti applicativi, saranno affidati i lavori per la manutenzione e il ripristino delle pavimentazioni stradali all’interno del comune dell’aquila. in modo indicativo ma non esaustivo e salvo più precise indicazioni che potranno essere impartite dalla direzione dei lavori, le prestazioni oggetto dell’accordo quadro sono le seguenti: realizzazione di risanamenti e ripristini delle pavimentazioni stradali; fresatura di pavimentazione stradale; fornitura e stesa di conglomerati bituminosi di varie pezzature; rispristino segnaletica stradale; disponibilità di mezzi e manodopera per interventi di emergenza anche in orari notturni o festivi.
le zone oggetto d’intervento riguardano tutte le viabilità di competenza comunale. sono compresi nell’appalto tutti i lavori, le prestazioni, le forniture e le provviste necessarie per dare il lavoro completamente compiuto a regola d’arte e secondo le condizioni stabilite nel capitolato speciale d’appalto. 
28/04/2017 12:00

Scadenza bando di gara: Demolizione, rimozione e conferimento a discarica di macerie dell'edificio denominato Casa dello studente sito in via xx settembre dal civico 46 al 50
L’appalto misto consiste nella demolizione di un edificio adibito ad uso residenziale universitario gravemente danneggiato dal sisma del 6 aprile 2009, già oggetto di una prima demolizione parziale avvenuta nell’immediato post-sisma, ma che attualmente costituisce un grave pericolo sia alla pubblica che alla privata incolumità, insistendo su una importante via di comunicazione pubblica che è anche unica via d’accesso ai limitrofi edifici di recente ristrutturazione. al volume dell’edificio, realizzato con struttura in cemento armato, e alla relativa fondazione che rappresenta la maggior parte del lavoro di demolizione necessario a liberare l’area per la successiva ricostruzione, va aggiunta la demolizione, il trasporto e lo smaltimento di una serie di altri elementi esterni come ad esempio  gli elementi che non è possibile smaltire preventivamente, ma solo successivamente alla cernita, data la precarietà della struttura assolutamente non accessibile internamente per verifiche o lavorazioni e che esulano dallo smaltimento dei materiali di produzione più propriamente edile, come:
  • smaltimento di ingombranti, arredi, suppellettili, rifiuti raee, carta, materiale didattico, guaine bituminose e rifiuti vari;
  • verifica della presenza di elementi di amianto, da bonificare separatamente secondo legge;
sarà onere dell’impresa aggiudicataria provvedere alla demolizione e rimozione degli elementi secondari, pertinenze dei corpi principali, ovvero, a titolo non esaustivo:
  1. scala secondaria di accesso dall’interrato i all’interrato ii;
  1. scaletta perimetrale di accesso da via sant’appollonia;
  2. sala macchine;
  3. vano ascensore/sala motore ascensore;
  4. centrale termica;
  5. gruppo elettrogeno;
  6. deposito riserva idrica;
  7. gruppo frigo. 
TuttoGare

Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy | Help Desk 800 192 750 - Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Comune dell'Aquila

Via F. Filomusi Guelfi - L'Aquila (AQ)
Tel. 0862.6451 - PEC: centrale.committenza@comune.laquila.postecert.it -