Gara - ID 91

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Azienda della Mobilita Aquilana Spa
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoForniture
Procedura aperta per la fornitura di n. 6 (sei) autobus urbani Classe I, “normali” (lunghezza mt da 10,70 con scostamento ammesso di ± 30 cm), alimentati a gasolio, Euro 6, con pianale ribassato, nuovi di fabbrica, per trasporto pubblico di linea, CPV: 34121100-2.
CIG78372753ED
CUP
Totale appalto€ 1.282.000,00
Data pubblicazione 16/04/2019 Termine richieste chiarimenti Martedi - 14 Maggio 2019 - 13:30
Scadenza presentazione offerteLunedi - 20 Maggio 2019 - 13:30 Apertura delle offerteMercoledi - 22 Maggio 2019 - 09:30
Categorie merceologiche
  • 341 - Veicoli a motore
DescrizioneProcedura aperta per la fornitura di n. 6 (sei) autobus urbani Classe I, “normali” (lunghezza mt da 10,70 con scostamento ammesso di ± 30 cm), alimentati a gasolio, Euro 6, con pianale ribassato, nuovi di fabbrica, per trasporto pubblico di linea, aventi le caratteristiche tecniche specificate nel Capitolato tecnico
Struttura proponente A.M.A. S.p.A.
Responsabile del servizio Maurizio Michilli Responsabile del procedimento
Allegati
File pdf bando - 54.07 kB
16/04/2019 09:35
File pdf disciplinare-autobus-19 - 417.91 kB
16/04/2019 09:35
File pdf capitolato-tecnico-19 - 377.64 kB
16/04/2019 09:35
File pdf allegato-1-istanza-autocertificazioni-art-80 - 127.56 kB
16/04/2019 12:59
File pdf allegato-3-dichiarazione-caratteristiche-tecniche - 821.34 kB
16/04/2019 13:00
File pdf allegato-4-costi-energetici-e-ambientali - 54.78 kB
16/04/2019 13:00
File pdf allegato-5-schede-manutenzione-a-b-c - 94.68 kB
16/04/2019 13:00
File pdf allegato-2-file-dgue - 157.28 kB
16/04/2019 13:01
File doc Allegato 2 - DGUE editabile (doc) - 201.50 kB
17/04/2019 13:11
File xlsx Allegato 4 - Costi energetici ed ambientali - 16.29 kB
17/04/2019 13:11
File doc Allegato 3 - Dichiarazione caratteristiche tecniche - 2.00 MB
17/04/2019 13:12
File doc allegato-1-istanza-autocertificazioni-art-80 - 244.53 kB
17/04/2019 13:33
File doc allegato-5-schede-manutenzione-a-b-c - 307.23 kB
17/04/2019 13:33

Chiarimenti

  1. 23/04/2019 07:58 - Il Fornitore si impegna a reintegrare la cauzione quando venga parzialmente escussa. La stessa sarà resa al termine dei 5 anni previsti di efficacia delle garanzie di lungo periodo, dopo aver dedotto le eventuali quote di cui il AMA SpA abbia dovuto valersi.Quesito 1.
    Con riferimento all’art 10.2 del Disciplinare di Gara, per la comprova dei requisiti di capacità economica, si richiede copia conforme dei contratti, delle fatture. Appare evidente che tale documentazione, di fatto , permette di avere un’indicazione del valore del veicolo, falsando la procedura di gara. Si richiede di soddisfare la prova della capacità finanziaria, mediante una dichiarazione ai sensi della 445, rimandando ad una successiva verifica in caso di aggiudicazione, con le conseguenze del caso ove fossero state date informazioni mendaci.
    Quesito 2
    Con riferimento all’Art 8.2 si indica “ …il Fornitore dovrà versare una cauzione, per la durata di non meno di 3 anni e comunque rinnovata ad ogni scadenza, che potrà essere versata nelle forme stabilite ai punti precedenti “ . All’ultimo capoverso si indica “ Il Fornitore si impegna a reintegrare la cauzione quando venga parzialmente escussa. La stessa sarà resa al termine dei 5 anni previsti di efficacia delle garanzie di lungo periodo”.
    Si richiede di precisare la durata della garanzia di lungo periodo.

    Inoltre non abbiamo rilevato nel capitolato alcun riferimento alla Garanzia di lungo periodo, a cosa di riferisca e quali siano i termini attribuibiliQuesito 1.
    Con riferimento all’art 10.2 del Disciplinare di Gara, per la comprova dei requisiti di capacità economica, si richiede copia conforme dei contratti, delle fatture. Appare evidente che tale documentazione, di fatto , permette di avere un’indicazione del valore del veicolo, falsando la procedura di gara. Si richiede di soddisfare la prova della capacità finanziaria, mediante una dichiarazione ai sensi della 445, rimandando ad una successiva verifica in caso di aggiudicazione, con le conseguenze del caso ove fossero state date informazioni mendaci.
    Quesito 2
    Con riferimento all’Art 8.2 si indica “ …il Fornitore dovrà versare una cauzione, per la durata di non meno di 3 anni e comunque rinnovata ad ogni scadenza, che potrà essere versata nelle forme stabilite ai punti precedenti “ . All’ultimo capoverso si indica “ Il Fornitore si impegna a reintegrare la cauzione quando venga parzialmente escussa. La stessa sarà resa al termine dei 5 anni previsti di efficacia delle garanzie di lungo periodo”.
    Si richiede di precisare la durata della garanzia di lungo periodo.
    Inoltre non abbiamo rilevato nel capitolato alcun riferimento alla Garanzia di lungo periodo, a cosa di riferisca e quali siano i termini attribuibili


    Con riferimento al quesito n. 1 si conferma che la comprova dei requisiti, dichiarati in sede di presentazione dell'offerta ai sensi del D.Lgs. 445/00, verrà effettuata solo dopo l'aggiudicazione provvisoria.
    Per quanto concerne il quesito n. 2 si precisa che per garanzie di lungo periodo, si intendono tutte quelle ulteriori rispetto alla garanzia di base, cioè quelle indicate al paragrafo 12.1 lettere da b) ad f), con le rispettive durate. La cauzione per garanzie di lungo periododi cui al paragrafo 8.2 dovrà avere una durata complessiva di cinque anni. 
    24/04/2019 09:52

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Comune dell'Aquila

Via F. Filomusi Guelfi L'Aquila (AQ)
Tel. 0862.6451 - PEC: centrale.committenza@comune.laquila.postecert.it