Gara - ID 6

Stato: Aggiudicazione definitiva


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioSolo prezzo
OggettoLavori
Intervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila - Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009
CIG5877933FBE
CUPC16G13001440005
Totale appalto€ 604.095,06
Data pubblicazione 03/07/2015 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 09 Settembre 2015 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 15 Settembre 2015 - 12:00 Apertura delle offerteMartedi - 22 Settembre 2015 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneIntervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila - Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009
Struttura proponente Settore Ricostruzione Pubblica
Responsabile del servizio Arch. Enrica De Paulis Responsabile del procedimento Arch. Raffaele La Nave
Allegati
File zip PROGETTO ESECUTIVO - CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO - 364.20 MB
06/07/2015
File pdf avviso-12082015121700 - 25.99 kB
12/08/2015
File pdf BANDO E DISCIPLINARE DI GARA CIMITERO EDIFICIO 96-11082015100450 - 806.35 kB
12/08/2015
File zip allegati - 51.17 kB
12/08/2015
File doc Avviso rinvio seduta di gara - 250.00 kB
22/09/2015
File doc Comunicazione differimento apertura offerte gara TRASPORTO SCOLASTICO - 250.50 kB
14/10/2015
File doc Comunicazione II seduta di gara del 10.12.2015 - 250.00 kB
02/12/2015
File doc Comunicazione III seduta di gara del 18.12.2015 - 250.50 kB
14/12/2015
File doc Comunicazione posticipazione orario III seduta di gara del 18.12.2015 - 250.00 kB
17/12/2015
File doc Comunicazione IV seduta di gara del 11.01.2016 - 250.50 kB
28/12/2015
File doc Comunicazione V e VI seduta di gara del 15 e 18.01.2016 - 250.50 kB
11/01/2016
File doc Comunicazione VII seduta di gara del 26.01.2016 - 250.50 kB
20/01/2016
File doc Comunicazione VIII e IX seduta di gara del 29.01.2016 E 03.02.2016doc - 251.00 kB
26/01/2016
File pdf Graduatoria provvisoria - 103.48 kB
22/06/2016

Aggiudicazione definitiva - Determinazione n. 668 \04/08/2016

Calcolo offerte anomale: Ai sensi dell'art. 97 c.2 lett. A del D.Lgs. 50/2016 - Soglia di anomalia individuata: 31.297

00417600673

CISA APPALTI di De Iuliis Remo e C. s.a.s. -

Partecipanti

04150181008

EDIL SAFER S.r.l. -

01818710442

edil 3c srl -

01800530667

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA -

01873840670

KS COSTRUZIONI S.R.L. -

RAGGRUPPAMENTO

06022061219

srl - 04-CAPOGRUPPO

06022061219

segenia srl - 01-MANDANTE

03770981219

CACEDI SRL -

01869370666

MD LEADER BUILDING S.R.L. -

01122010661

PAO.MAG. SRL -

03278480615

PRISMA COSTRUZIONI SRL -

02642450643

Impianti e Costruzioni Srl -

07709330588

EDIL MOTER SRL -

01939950604

TIERRE S.R.L. UNIPERSONALE -

01859440669

EDIL SI.MA. SRL -

03048330611

EDIL GIFE S.R.L. -

02550440602

Savo immobiliare S.r.l. -

01834380436

COSTRUZIONI FUTURE SRL -

02188210845

SICE SRL -

01499280699

DI CARLO IMMOBILIARE SRL -

02466300601

MOLIRI S.r.l. -

01317020665

De Santis Antonio & C. S.r.l. -

00750880577

Artedile srl -

TSCRZO79M17D643A

TOSCHES ORAZIO -

05273650589

Società Marino & Figli srl -

03927160659

EDIL COSTRUZIONI SRL -

01796820668

Dema srl unipersonale -

05254711004

TRE EMME COSTRUZIONI SRL -

01670000676

CCT COOPERATIVA COSTRUTTORI TERAMANI SOCIETA' COOPERATIVA -

00575210554

GEFIM SRL -

08826101001

SARI SRL -

00799470570

CONSORZIO CEIS SOCIETA' CONSORTILE -

02820000608

CO.GE.CO COSTRUZIONI E APPALTI. S.R.L -

03506360613

GIMAR COSTRUZIONI S.R.L. -

01747070678

EDILIZIA POLISINI FIORENZO S.R.L. -

00120400668

IMMOBILIARE S.ELIA SRL -

02835590544

MAMMOLI EDILIZIA SRL -

03253761211

Pe.Ba. Costruzioni S.r.l. -

01440290664

EDIL CAVALCANTE DI CAVALCANTE COSTANTINO & DANILO SNC -

02824660605

CO.REST. S.r.l. -

RAGGRUPPAMENTO

PNZMRC79P24H501R

IMPRESA PANZIERI MARCO - 04-CAPOGRUPPO

PNZMRC79P24H501R

PANZIERI MARCO - 01-MANDANTE

PTLGNN58L18F690K

GENERAL COSTRUZIONI DI PATELLA GIOVANNI -

01914110661

COCO COSTRUZIONI SRL -

NRLGPP55C24D784G

ARTIGIANA COSTRUZIONI di Norelli Geom. Giuseppe -

07865801000

L.EDI.S.S. S.R.L. -

00626060669

S.E.F.A. DEI F.LLI CARNICELLI SRL -

02025320694

D. & T. IMMOBILIARE S.R.L. -

02169130602

COSTRUZIONI TAGLIAFERRI SRL -

02409870611

EMMEGI COSTRUZIONI S.R.L. -

09202451002

Euroedil99 s.r.l. -

dgdvtr53a12f690v

di egidio vittorio -

00809870942

Ing Antonio Buono srl -

01706880661

SV EDIL S.R.L. -

04349770653

ABE S.r.l. -

01576690679

BOLLETTINI COSTRUZIONI S.R.L. !!SRL -

12706581001

Valnova Appalti Srl -

00836380949

OPERA S.R.L. CONSOLIDAMENTI E RESTAURI -

00884680679

F.LLI DI GIAMMARCO S.R.L. -

05013131007

IMPRESA MANCINI S.R.L. -

10719161001

JUVANT COSTRUZIONI SRL -

01511420448

EREDI LUZI MARIO DI LUZI PIERO & C. SNC -

03981090586

IMMOBILIARE CON.FA.RO. s.r.l. -

01826390666

MARZI COSTRUZIONI SRL -

01390480661

impresa edile codiber srl -

01642340671

MANDOLESE COSTRUZIONI SRL UNIPERSONALE -

LGNGPP49L05G273K

Impresa Edile Alagna Giuseppe -

02333520605

DE.CO.FIN. VITI S.R.L. -

06605680724

GRUPPO GE.DI. S.R.L. -

06814580723

RESTAURI MEDA S.R.L. -

01749020663

EDIL MIOCCHI S.R.L. -

01545330605

TATANGELO CIRO S.r.l. -

01758600660

EDILSOL SRL -

FLZTLI56A03L103T

Feliziani Italo (Ditta Gestita dal Figlio Feliziani Mirko ai sensi dell’art. 5 della legge 08/08/1985 n. 443 per decesso del titolare avvenuto in data 26.02.2011) -

02076770516

CVC srl -

01696580768

gi.ca.ro. eredi cudemo srl -

01117910669

IANNI ANGELO & FIGLI S.N.C. -

02165740602

MAGICA S.RL. -

05781221006

MARIO DI COLA S.R.L. -

01559020670

A.F.D.T. SRL -

08210851005

GI MA SRL -

03021430586

C.I.E.S. COSTRUZIONI INDUSTRIALIZZATE EDILI STRADALI S.R.L. -

00282770940

CIFOLELLI EDILIZIA - SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA -

01805590666

ABRUZZO RESTAURI S.R.L. -

03664211210

PIRAMIDE SRL -

01801910660

SEMA SRL -

02125200697

EDILIZIA CANDELORO SRL A SOCIO UNICO -

01856120678

EDIL SERVICE S.r.l.s. -

00451120588

ITALTECNOBETON S.R.L. -

12711521000

CRICCHI SRL -

01533010664

ORIONE COSTRUZIONI S.R.L. -

01675700676

Consorzio Stabile Tottea -

00365020437

SARDELLINI COSTRUZIONI - SRL -

11473691001

gecap srl -

02068040688

ecologia e appalti srl -

02808031202

CONSORZIO STABILE EBG -

09149201007

S.M. EDILIZIA SRL CON SOCIO UNICO -

01862590666

ARTEDILE DI TOMEI PIERGIORGIO S.R.L. UNIPERSONALE -

01386620668

Edil Fulvi srl -

02599530546

Toccaceli Costruzioni 2002 S.r.l. -

10048551005

IMPRESE ROSSI S.R.L. -

01010910667

GI.DO.GI. SRL -

01639600764

CO.SE.MA. Srl - COSTRUZIONI SERVIZI E MANUTENZIONI Srl- -

00922430673

IMPRESA EDILE FLAGELLA MOSE' -

00454840778

EDIL.CO S.R.L. -

08323691009

Alessandro Martella S.r.l. -

01909160663

società general lavori srl -

04404150726

S.P.E.L. S.R.L. -

01857130668

Società a Responsabilità Limitata -

01035280765

COLUZZI COSTRUZIONI E RESTAURI SRL -

03476450618

Trav Costruzioni Generali srl -

03144620279

COSTRUZIONI 2000 S.R.L. -

04876741218

I.CO.RES. SRL -

01371450667

IMPRESA EDILE CAPANNA, FERRAUTO E TIBERI SRL -

MPGLGU56B20I653V

IMPIGLIA LUIGI -

PRNPQL71C24A509K

COSTRUZIONI SPA DI PERNA PASQUALE -

00957330673

IM.E.D'A. s.r.l. -

03927530653

TREDIL IMPRESIT S.R.L. -

02118930607

SME COSTRUZIONI SRL -

01657930606

COMINIO S.R.L. -

00626760573

Marinelli Costruzioni srl -

GNSGPP59L08C853M

GIANSANTE COSTRUZIONI EDILI -

01445210667

FRANCESCO SANTARELLI -

01668180662

COSTRUZIONI IANNINI SRL -

00417600673

CISA APPALTI di De Iuliis Remo e C. s.a.s. -

06510730630

S.A.E.F. Societ Appalti Edili Flegrea di Visone Gennaro -

01206810689

CARDINALE SRL -

08265381007

SISTEM.CO.I. S.R.L. -

01731880678

GRAN SASSO COSTRUZIONI S.R.L. -

01818970699

CO.GE.PRI. S.R.L. -

00886370675

M. & P. COSTRUZIONI SNC DI PARISSI L. & C. -

10108971002

ALTERNATIVIA SRL US -

09194761004

EDILSTRADE S.R.L.U.S. -

01846390670

ERA SRL -

07554851001

APPALTI EDILI STRADALI 2003 SRL -

01272420660

SIMA Costruzioni srl -

01782700668

'KARINTIA S.R.L.' UNIPERSONALE -

02718520592

Caporini Costruzioni S.r.l. -

08428261005

P.M. COSTRUZIONI S.R.L. -

01314130442

I.M.E.S. Srl -

01941940601

COSTRUZIONI ALFREDO LA POSTA S.R.L. -

02240200606

EDIL PI.MA. SRL -

01564370672

IMPRESA COSTRUZIONI PUBBLICHE PORCINARI SRL -

04925950653

SAMOA RESTAURI S.R.L. -

03058380613

SOC. COOP. EDIL F.A.M. arl -

01752750479

GIUSTI COSTRUZIONI S.P.A. -

00969960434

MICHELA Costruzioni S.r.l. -

02083060695

COLANZI SRL -

01622930665

Galli Costruzioni S.R.L. Società a Responsabilità Limitata -

05099101007

VERNEDIL APPALTI STRADALI S.R.L -

01658440662

CIRCI COSTRUZIONI SRL -

01959800689

A.N.C. Srl -

01329340663

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA -

01559190689

chiola angelo srl -

10060761003

E.G. SRL -

01738000668

Appalti Ursini S.r.l. -

00626240667

SO.AL.CO. SRL -

05315390582

PASCUCCI OPERE PUBBLICHE S.R.L. -

02683540609

IMPRESA GENERALE COSTRUZIONI SOCCODATO S.r.l. -

FLRLRS86R11L103R

LORIS COSTRUZIONI DI FLORIO LORIS -

08443931004

DIDELMA S.r.l. -

03620090617

PANTON SRL -

11145641004

TECNO LAVORI S.R.L. -

00352990949

CIERRE COSTRUZIONI - SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - -

01578360669

CENTRO ASFALTI DI ALESSANDRI DIEGO -

01809760661

F.E.A. S.R.L. -

03510330586

salaria costruzioni 79 srl -

08695361009

B.P.D. LAVORI S.R.L.. -

01478980707

P.Q. EDILIZIA E STRADE SRL UNIP. -

05748201216

MAR. SAL. RESTAURI S.R.L. -

01482050679

PORCINARI SRL -

02353530617

ATELCOSTRUZIONI S.r.l. -

01590500664

DEMA 4 S.R.L. -

09243281004

SISTHEMA S.R.L. -

07736371001

SEMAR APPALTI S.R.L. -

01217430691

EDILTECNICA S.R.L. -

02193360605

D.P. COSTRUZIONI SAS DI MONIA PAGLIA -

10444101009

ELLEBI COSTRUZIONI SRL -

01237170665

Colle Sciarrocco II di Mazza Giovanna Gaetana, Maria Mancini, Daniele Mancini e Antonello Mancini s.n.c. -

00206090706

IMPRESA EDILE F. LLI PAOLUCCI DI ANTONIO PAOLUCCI E F. LLI S. N. C. -

01750570671

DI FILIPPO COSTRUZIONI SRL -

01782840662

TEAN SOCIETA COOPERATIVA -

08591751006

SAS LAVORI S.R.L. -

12487291002

AST S.r.l. -

00150430569

c.ar.e.c.a. societa' cooperativa -

DBRGPP37M07C040T

DI BERNARDO GIUSEPPE & C. S.A.S. -

04275800656

EREDI CIRILLO LUIGI S.A.S. DI PELLEGRINO ROSA -

Avvisi di gara

20/06/2016Modifica date di apertura della busta Busta B - Offerta economica della procedura Aperta: Intervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila - Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta economica per la procedura in oggetto avverra in data Lunedi - 20 Giugno 2016 - 11:34...
26/01/2016Intervento di riparazione strutturale sull'Edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila". Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009. Prosecuzione operazioni di gara
Si comunica che la Commissione deputata allo svolgimento delle operazioni di gara finalizzate all’aggiudicazione dei lavori sopra evidenziati, è convocata per i giorni: 29 gennaio 2016 alle ore 11,00   03 febbraio 2016 alle ore ...
20/01/2016Intervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila” -Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009.
  Si comunica che la Commissione deputata allo svolgimento delle operazioni di gara finalizzate all’aggiudicazione dei lavori sopra evidenziati, è convocata per il giorno: 26 gennaio 2016 alle ore 15,30 Presso la sede del Comune...
11/01/2016INTERVENTO DI RIPARAZIONE STRUTTURALE SULL’EDIFICIO 96 DEL CIMITERO MONUMENTALE DI L’AQUILA” -Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009. Prosecuzione operazioni di gara
AVVISO DI PROSECUZIONE OPERAZIONI DI GARA   Si comunica che la Commissione deputata allo svolgimento delle operazioni di gara finalizzate all’aggiudicazione dei lavori sopra evidenziati, è convocata per i giorni: 15 gennaio 201...
28/12/2015Intervento di riparazione strutturale sull'Edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila". Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009. Prosecuzione operazioni di gara
  AVVISO DI PROSECUZIONE OPERAZIONI DI GARA   Si comunica che la Commissione deputata allo svolgimento delle operazioni di gara finalizzate all’aggiudicazione dei lavori sopra evidenziati, è convocata per il giorno 11 g...
17/12/2015Intervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila- Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009. Posticipazione orario seduta di gara del 18.12.2015
AVVISO DI POSTICIPAZIONE ORARIO SEDUTA DI GARA   Si comunica che la Commissione deputata allo svolgimento delle operazioni di gara finalizzate all’aggiudicazione dei lavori sopra evidenziati, ha posticipato l’orario della seduta di...
17/12/2015Intervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila- Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009. Posticipazione orario seduta di gara del 18.12.2015
AVVISO DI POSTICIPAZIONE ORARIO SEDUTA DI GARA   Si comunica che la Commissione deputata allo svolgimento delle operazioni di gara finalizzate all’aggiudicazione dei lavori sopra evidenziati, ha posticipato l’orario della seduta di...
14/12/2015INTERVENTO DI RIPARAZIONE STRUTTURALE SULL’EDIFICIO 96 DEL CIMITERO MONUMENTALE DI L’AQUILA” -Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009. Prosecuzione operazioni di gara
AVVISO DI PROSECUZIONE OPERAZIONI DI GARA   Si comunica che la Commissione deputata allo svolgimento delle operazioni di gara finalizzate all’aggiudicazione dei lavori sopra evidenziati, è convocata per il giorno 18 dicembre 20...
02/12/2015Intervento di riparazione strutturale sull’Edificio 96 del cimitero monumentale di L’Aquila”. Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009. Prosecuzione operazione di gara
  INTERVENTO DI RIPARAZIONE STRUTTURALE SULL’EDIFICIO 96 DEL CIMITERO MONUMENTALE DI L’AQUILA” -Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009.    C.U.P.: C16G13001440005; ...
26/11/2015INTERVENTO DI RIPARAZIONE STRUTTURALE SULL’EDIFICIO 96 DEL CIMITERO MONUMENTALE DI L’AQUILA” -Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009- Convocazione I seduta di gara
INTERVENTO DI RIPARAZIONE STRUTTURALE SULL’EDIFICIO 96 DEL CIMITERO MONUMENTALE DI L’AQUILA” -Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009.    C.U.P.: C16G13001440005;   ...
14/10/2015AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA E PRIMARIE DEL COMUNE DI L’AQUILA AVVISO DI POSTICIPAZIONE OPERAZIONI DI GARA
Si comunica che l’apertura delle offerte relative alla procedura in oggetto, già prevista nel bando di gara per il giorno 15 ottobre 2015,  ore 11.00, è stata posticipata per motivi organizzativi dell’Ente appaltante. La ...
22/09/2015intervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del Cimitero monumentale di L'Aquila - Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009. Rinvio seduta di gara
Si comunica che la  prima seduta di gara prevista per il giorno 25  settembre alle ore 10.00 è stata rinviata  a data da destinarsi. ...
18/09/2015Avviso di rinvio seduta di gara. Intervento di riparazione strutturale sull’edificio 96 del Cimitero monumentale di L’Aquila- Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009
Intervento di riparazione strutturale sull’edificio 96 del Cimitero monumentale di L’Aquila- Riparazione dei danni subiti a seguito dell’evento sismico del 6 aprile 2009  C.U.P.: C16G13001440005  C.I.G.: 5877933FBE; AVVIS...
12/08/2015Modifica date procedura Aperta: Intervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila - Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine accesso agli atti09/09/2015 12:00Scadenza presentazione offerte15/09/2015 12:00Apertura delle offerte22/09/2015 10:0...
12/08/2015INTERVENTI DI RIPARAZIONE STRUTTURALE SULL’EDIFICIO 96 DEL CIMITERO MONUMENTALE DI L’AQUILA – COMUNICAZIONI
Si comunica che in data odierna sono stati pubblicati all’Albo pretorio on line dell’Amministrazione comunale, sul sito internet – Sezione Amministrazione Trasparente e sulla Piattaforma Telematica gli atti integrali di gara rettificati....
06/08/2015Modifica date procedura Aperta: Intervento di riparazione strutturale sull'edificio 96 del cimitero monumentale di L'Aquila - Riparazione dei danni subiti a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine accesso agli atti09/09/2015 12:00Scadenza presentazione offerte15/09/2015 12:00Apertura delle offerte22/09/2015 10:0...
31/07/2015INTERVENTI DI RIPARAZIONE STRUTTURALE SULL’EDIFICIO 96 DEL CIMITERO MONUMENTALE DI L’AQUILA – NUOVA COMUNICAZIONE
Si comunica che è stata disposta la rettifica degli atti di gara ed è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. A segutito di tale pubblicazione, gli atti di gara, come rettificati, verranno pubblicati ...
10/07/2015INTERVENTI DI RIPARAZIONE STRUTTURALE SULL’EDIFICIO 96 DEL CIMITERO MONUMENTALE DI L’AQUILA – COMUNICAZIONI
Si comunica stiamo provvedendo alla rettifica del Bando, del Disciplinare e degli allegati relativi alla procedura in oggetto, per emendare errori materiali commessi in fase di predisposizione degli atti medesimi. Tutti i chiarimenti e le relative rispost...

Chiarimenti

  1. 06/07/2015 09:32 - Domanda 1:
    Buongiorno
    la presente per richiedre il seguente chiarimento:
    è prevista l'aggiudicazione all'impresa che avrà offeto il maggior ribasso sull'importo dei lavori previa verifica di congruità dell'offerta che appaia anormalmente bassa? In tal caso quindi il comma 1 dell'art. 86 del D.lgs 163/2006 si applica solo per individuare la soglia di anomalia senza escludere le offerte superiori a tale soglia?

     
     
    Domanda 2:
    E' prevista l'esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell'articolo 86 del Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 ?

     
     Domanda 3:
    Buongiorno
    in merito alla gara in oggetto segnaliamo che nel Disciplare mancano le pagine 9-11-13-15.

     
     


    Risposta 1:
    Si, in quanto l’esclusione automatica delle offerte anomale non è prevista.

    Risposta 2:
    No, come da Atti di gara, l’esclusione automatica delle offerte anomale non è prevista.

    Risposta 3:
    Ci scusiamo per l’errore, si è provveduto ad inserire il disciplinare completo in data 03/07/2015.


    Si segnala inoltre che i files “allegati” e “progetto esecutivo e capitolato speciale di appalto” sono compressi, pertanto per aprirli è necessario utilizzare un software di decompressione quale winrar, winzip, 7-zip ecc.

    Distinti Saluti
    Dott.ssa Nazzarena Sette
     
    06/07/2015 09:59
  2. 06/07/2015 10:58 - Si segnala l'assenza tra i documenti progettuali del Computo metrico estimativo. 
    Distinti saluti


    La presente per comunicare che sono stati caricati tutti i files di carattere tecnico compreso quello richiesto.
    Distinti Saluti
    Dott.ssa Nazzarena Sette
    06/07/2015 13:31
  3. 06/07/2015 17:22 - Buonasera,
    avendo difficoltà a pagare il bollo in maniera virtuale con F24, chiediamo se c'è altro modo per poter adempiere a tale pagamento, per esempio F23, fornendoci il codice tributo.
    Grazie


    Come precisato nel disciplinare di gara, l'imposta di bollo va assolta in modo virtuale.
    Qualsiasi modalità sia prescelta dall'impresa (ad es. il modello F23) è necessario allegare la documentazione a comprova dell'avvenuto pagamento.
    In ogni caso, si consiglia di rivolgersi all'Agenzia delle Entrate per conoscere l'orientamento più recente sull'adempimento dell'imposta di bollo virtuale.

    Centrale Unica di Committenza
     
    19/08/2015 17:30
  4. 07/07/2015 17:07 - Buonasera
    si richiede, cortesemente, il seguente chiarimento:
    - le dichiarazioni di cui all'art. 38, comma 1, lettere b), c) ed m-ter) possono essere rese direttamente dal legale rappresentante anche per conto dei soggetti indicati nel suddetto articolo sebbene il disciplinare richieda la dichiarazione individuale di detti soggetti ? (Consiglio di Stato, sez. III, 05/04/2013, n. 1894; Cons. St. Sez. V, 15.10.2010 e giurisprudenza ivi citata)

    Distinti saluti


    Come precisato a pag.16 del disciplinare di gara, le dichiarazioni di cui all'art.38 comma 1 lett.b), c) ed m-ter) possono essere rese dal legale rappresentante anche per i soggetti indicati all'art.38 comma 1 lett.b).
    Solo nel caso in cui il legale rappresentante non renda tale dichiarazione, ciascuno dei predetti soggetti è tenuto a renderla personalmente tramite l'allegato A1 firmato digitalmente.
    Distinti saluti.

    Centrale Unica di Committenza
    19/08/2015 17:41
  5. 07/07/2015 19:39 - è previsto l'avvallimento?

    Si, come disciplinato dall'art.49 del D.lgs.163/2006, richiamato dall'art.10 del Bando di gara.
    Cordiali saluti.

    Centrale Unica di Committenza
    19/08/2015 17:50
  6. 08/07/2015 14:56 - L'impresa ausiliaria deve firmare digitalmente la documentazione di gara?

    Si. Tutte le dichiarazioni, anche quelle rese da soggetti terzi, e i documenti di gara devono essere firmati digitalmente.
    20/08/2015 13:22
  7. 09/07/2015 09:45 - 09-07-2015
    Buongiorno,
    volevamo sapere se, per le imprese che non dispongono della categoria OS23 cl. I,  i lavori riconducibili a questa categoria previsti nel bando di gara, possono essere eseguiti con categoria OG1 cl.II.

    Distinti Saluti


    Si.
    Il bando di gara recita:
    Categoria Prevalente: OG1 classifica II (art. 61 D.P.R. 207/2010) – Importo €.478.662,49 (Euro quattrocentosettantottomilaseicentosessantadue/49)  subappaltabile con il limite di cui all’art. 170 comma 1 D.P.R.  207/2010 e ss.mm.ii;
    L’appalto prevede anche l’esecuzione di lavori riconducibili alla Categoria scorporabile e subappaltabile, a qualificazione non obbligatoria, OS 23 classifica I (artt. 61 e 90  D.P.R. 207/2010) – Importo €.125.432,56 (Euro centoventicinquemilaquattrocentotrentadue/56)

    L’operatore economico potrà comunque partecipare alla gara ed eseguire i lavori con il possesso della qualificazione per la categoria prevalente (art. 61 comma 2 e  art. 92, comma 1 e 7 del DPR 207/2010). 

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
     
    20/08/2015 13:34
  8. 07/08/2015 16:31 - Salve,
    la presente per chiedere se, coloro che avevano già effettuato la presa visione, bisogna tornare a farla o ha valore quella fatta precedentemente.
    saluti.


    E' valida e pienamente efficace la presa visione già effettuata.

    Cordiali saluti.

    Centrale Unica di Committenza
    20/08/2015 13:45
  9. 10/07/2015 12:37 - Buongiorno, si richiede indicazione per il bollo da appliecare alle dichairazioni

    Come precisato nel disciplinare di gara: "l’imposta di bollo dovrà essere assolta in modo virtuale come previsto dall’art. 15, comma 5, del decreto del Presidente della Repubblica del 26 ottobre 1972 n. 642, come da ultimo modificato dall’art. 1, comma 597, della legge 27 dicembre 2013, n.147 (legge di stabilità 2014). 
    A tal fine si segnala che con risoluzione n.12/E del 3 marzo 2015 l’Agenzia delle Entrate ha specificato che l’imposta di bollo virtuale può essere assolta anche con modello F24. Resta fermo che, qualsiasi modalità sia prescelta dall’impresa, dovrà essere allegata all’offerta la documentazione a comprova dell’avvenuto versamento".

    Pertanto, la marca da bollo non deve essere apposta sul modello per le dichiarazioni e l'offerta economica, bensì assolta in modo virtuale, con modello F24 od altro, accetatto dall'Agenzia delle Entrate, per l'importo pari ad €.32,00 complessivi, ovvero €.16,00 per l'istanza di partecipazione alla gara ed €.16,00 per l'offerta economica.

    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    21/08/2015 08:57
  10. 22/07/2015 13:38 - Buongiorno si invia la presente quale delucidazione in merito all'applicazione della marca da bollo da euro 16,00, è prevista in forma cartacea oppure in forma digitale? se fosse nell'ultimo caso come si può procedere?
    grazie mille


    Con riferimento al chiarimento in oggetto, si comunica che la risposta è già stata data in una precedente faq, visibile sulla piattaforma nell'area dedicata ai chiarimenti.

    Distinti saluti.

    Centrale Unica di Commitenza
    21/08/2015 11:24
  11. 21/08/2015 11:08 - Faq n.1
    Salve,
    si chiede se la polizza fidejussoria per la cauzione deve essere firmata digitalmente, oltre dal contraente ( impresa partecipante) anche dal garante.
    Grazie.
     
    Faq n.2
    Buongiorno,
    la presente per segnalare che il modello che il portale dell’ANAC genera per il pagamento del PASSOE riporta la data di scadenza della gara al 7/8/2015. Per procedere al pagamento sarebbe il caso di aspettare che ciò venga segnalato e corretto o si può procedere comunque?
    Grazie
     
    Faq n.3
    buongiorno,
    si chiede conferma sulla applicabilità del cosiddetto "taglio delle ali", qualora il numero delle offerte sia uguale o superiore a 10.
    grazie e buon lavoro
     
    Faq n.4
    Salve, con la presente si chiede se la polizza fidejussoria relativa alla cauzione provvisoria:
    a) deve essere stampata in formato cartaceo, firmata dai soggetti interessati (contraente e garante), scansionata ed allegata in formato digitale, debitamente firmata digitalmente dal rappresentante dell'impresa(contraente).
    b) deve essere stampata in formato cartaceo, scansionata, allegata in formato digitale e debitamente firmata digitalmente sia dall'impresa (contraente) che dal garante.
    Grazie 
     
    Faq n.5
    Buongiorno,
    la presente per richiedere il seguente chiarimento:
    volendo partecipare alla presente gara codesta azienda è in possesso di attestazione SOA per la categoria OG1 cl. II. 
    I lavori oggetto di gara presentano opere facenti parte della categoria OS23, non in nostro possesso.
    Avendo letto quanto previsto nel disciplinare di gara a pagina 12 secondo capoverso ("la qualificazione nella categoria....") è possibile prevedere la partecipazione alla gara avvalendoci esclusivamente della OG1 in nostro possesso incrementata di un quinto così come previsto dal DECRETO  P. DELLA R. 5 OTTOBRE 2010, N. 207 art. 61 comma 2 (che richiama l'art. 3 del d. P.R. 34/2000)?

    Faq n.6
    Buongiorno,
    a seguito della rettifica degli atti di gara, è ancora prevista l'aggiudicazione all'impresa che avrà offerto il maggior ribasso sull'importo dei lavori, senza quindi procedere all'esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell'articolo 86 del Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163?

    Faq n.7
    Buongiorno,
    la documentazione di gara deve essere firmata digitalmente, come da disciplinare; la stessa documentazione deve essere datata e firmata anche su cartaceo?
    Cordiali saluti

    Faq n.8
    Buongiorno
    Si richiede il seguente chiarimento:
    si può partecipare alla gara con la classifica prevalente OG1 III che copre l'intero importo o deve avere come qualificazione obbligatoria la categoria OS23?
     
    Faq n.9
    Dove si trovano i modelli a e b  da inserire nell' offerta? sul disciplinare vengono indicati come allegati dello stesso , ma non ci sono. Grazie.
     
    Faq n.10
    Come si fa a munire di marca da bollo l'offerta economica? è possibile allegare all'offerta un ulteriore file pdf in cui compare F24 pagato?
     
    Faq n.11
    Buongiorno, volevamo sapere se il modello dell'articolo 38 deve essere firmato digitalmente da tutti i soci e direttori tecnici.
     
    Faq n.12
    Al punto 1 del Disciplinare viene richiesto il bollo per i mod A e B, essendo a firma digitale occorre applicare "marca temporale" o il bollo (€ 16,00)  generando il pdf da firmare digitalmente?
     
     


    Faq 1
    Si. Tutte le dichiarazioni e i documenti, ivi compresi quelli provenienti da soggetti terzi, devono essere firmati digitalmente dal soggetto che li rende.

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza

    faq 2
    Anche se è riportata la data del 07/08/2015 si deve procedere comunque all’acquisizione del PASSOE e al pagamento del contributo all’ANAC.

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza

    faq n.3
    Come previsto dall’art.13 del Bando di gara, si procederà all’esclusione automatica delle offerte anomale ai sensi dell’art. 122 comma 9 del D.Lgs. 163/2006 che richiama per il calcolo dell’anomalia l’art.86 comma 1. 

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza

    faq n.4
    Qualunque modalità venga prescelta, è necessario che la cauzione provvisoria rechi la firma digitale sia dell’Impresa sia del garante.

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
     
    faq n.5
    Si.
    Il bando di gara recita:
    Categoria Prevalente: OG1 classifica II (art. 61 D.P.R. 207/2010) – Importo €.478.662,49 (Euro quattrocentosettantottomilaseicentosessantadue/49)  subappaltabile con il limite di cui all’art. 170 comma 1 D.P.R.  207/2010 e ss.mm.ii;
    L’appalto prevede anche l’esecuzione di lavori riconducibili alla Categoria scorporabile e subappaltabile, a qualificazione non obbligatoria, OS 23 classifica I (artt. 61 e 90  D.P.R. 207/2010) – Importo €.125.432,56 (Euro centoventicinquemilaquattrocentotrentadue/56)

    L’operatore economico potrà comunque partecipare alla gara ed eseguire i lavori con il possesso della qualificazione per la categoria prevalente (art. 61 comma 2 e  art. 92, comma 1 e 7 del DPR 207/2010). 

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
     
    faq n.6
    L’art.13 del bando di gara rettificato recita:
    13-CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: massimo ribasso percentuale sull’importo dei lavori posto a base di gara al netto degli oneri per la sicurezza e del costo della manodopera ai sensi dell’art. 82, comma 2, lett. b) D.Lgs. 163/2006 con esclusione automatica delle offerte anomale ai sensi dell’art. 122 comma 9 del D.Lgs. 163/2006. 

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
     
    faq n.7
    Ai fini della corretta partecipazione alla gara è necessario che la documentazione sia firmata digitalmente. Il cartaceo, pertanto, rimane nella vostra esclusiva disponibilità e la firma autografa può essere o meno apposta in base alle vostre preferenze.

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
     
    faq n.8
    Si veda la risposta alla faq n.5

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
     
    faq n.9
    Gli allegato 1 e 1bis si trovano sulla Piattaforma telematica alla sezione allegati. I medesimi sono stati compressi in un file zip.

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza

    faq n.10
    Come già precisato, il bando di gara prevede che l'imposta di bollo sia assolta in modo virtuale. Pertanto, la marca non va materialmente apposta sull’istanza di partecipazione e sull’offerta economica, come viceversa si farebbe in una gara tradizionale (cartacea)
    Qualsiasi modalità sia prescelta dall'impresa (ad es. il modello F24 o F23) è necessario allegare la documentazione a comprova dell'avvenuto pagamento.
    In ogni caso, si consiglia di rivolgersi all'Agenzia delle Entrate per conoscere l'orientamento più recente sull'adempimento dell'imposta di bollo virtuale.

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza

    faq n.11
    Come precisato nel bando e nel disciplinare di gara, l’Impresa ha due possibilità: o la dichiarazione sull’insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art.38 comma 1 lett.b), c) ed m-ter) viene resa dal legale rappresentante anche per i soggetti indicati alla predetta lett. b (All.1), ed in tal caso è sufficiente la sola firma digitale del legale rappresentante, ovvero ciascuno dei predetti soggetti rende autonomamente la propria dichiarazione (All. 1 bis) ed in tal caso ciascuno è tenuto ad apporre la propria firma digitale.
     
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
     
    faq n.12
    La marca temporale è un sistema che consente di verificare la data e l’ora di invio dell’offerta e che, essendo a nostro carico, viene automaticamente apposta dalla Piattaforma.
    Viceversa, la marca da bollo è un’imposta dovuta allo Stato ed è a carico del partecipante.
    Sulle modalità di assolvimento si rimanda alla faq n.10.

    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
     
     
     
     
     
    25/08/2015 15:10
  12. 08/09/2015 11:45 - Faq n. 13
    SALVE BISOGNA COMUNICARE SE NON SI INTENDE PARTECIPARE??
    Faq. n. 14
    Buonasera! Un'informazione... il PASSOE deve essere firmato in forma digitale? Grazie
    Faq n. 15
    Buongiorno in merito alla gara del cimitero monumentale vorremmo chiedere conferma del pagamento del bollo virtuale. Abbiamo contattato l'Agenzia delle Entrate che ci ha informato che l'unico codice tributo utilizzabile su F24 per questo specifico (marca ba bollo virtuale) è il codice 2501 "imposta di bollo si libri registri e altri documenti rilevanti ai fini tributari art. 6 del decreto 17 giugno 2014" Abbiamo necessità di capire se facendo il versamento di €. 32,00 con modello F24 con codice tributo 2501 e allegamendo la copia del versamento alla documentazione di gara procediamo in modo corretto. Grazie
    Faq n. 16
    Spett.le Centrale Unica di Committenza, Con la presente, si richiede di voler fornire un chiarimento in relazione al fatto che le dichiarazioni ex art b,c ed mter art 38 D.lgs. 163/2006 , possono essere rese, con l'assunzione di responsabilità, dal Legale Rappresentante (in quanto soci e Direttore Tecnico non dispongono della firma digitale); In aggiunta, si richiede di voler chiarire il punto 15- ALTRE INFORMAZIONI lettera a) del bando di gara limitatamente a: " la presa visione del progetto deve essere dichiarata dal Legale Rappresentante"; Essendo, infatti tale espressione  riferita alla generica e inserita nella parte riservata alla   "presa visione dei luoghi e e dei progetti", debba intendersi come dichiarazione resa  esclusivamente dal Legale Rappresentante e  verificata dal RUP (in sede di sopralluogo), o debba intendersi come dichiarazione resa nell'ambito della documentazione di gara, in quanto il progetto esecutivo è disponibile sul Vostro sito Istituzionale, e quindi autonomamente visionabile. Nel ringraziare per l'attenzione prestata, invia distinti saluti.
    Faq n. 17
    Buongiorno, volevo un chiarimento sulle buste A e B da presentare . Entrambe devono essere scannerizzate e firmate digitalmente. Bisogna specificare cosa contengono le buste con apposita dichiarazione? grazie
    Faq n. 18
    Buongiorno, si chiede gentilmente chiarimento in merito al seguente quesito: Al punto  2 del disciplinare di gara è prevista una dichiarazione sostitutiva  ( conforme al Mod. Allegato 1) con la quale si attesta quanto specificato nelle successive lettere da a) a v) ivi riportate. Nella complilazione del richiamato modello Allegato 1 al disciplinare di gara ci si è accorti della non puntuale conformità tra quanto ivi  descritto e quanto testualmente riportato al predetto punto 2 del disciplinare di gara. Si chiede pertanto di confermare la validità del predetto modello allegato 1 ovvero, se corre obbligo di  conformare lo stesso all'esatto testo delle dichiarazioni riportate al punto 2 lettere da a) a v) del disciplinare di gara . Ringraziamo e cordialmente salutiamo
    Faq n. 19
    buongiorno cosa si intende a pagg. 10 del disciplinare con la dicitura: "Si raccomanda di non cifrare i files al momento della sottoscrizione" 1 - La cartella compressa come deve essere nominata? 2 - Il formato dei files firmati digitalmente come deve essere (.P7m) o PDF con Firma a vista? Saluti e grazie
    Faq n. 20
    BUONGIORNO CON LA PRESENTE LA xxxxxxxx VOLENDO PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO PONE UN CHIARIMENTO IN MERITO AL PAGAMENTO DELL' IMPOSTA DA BOLLO TRAMITE MODELLO F23. IN PARTICOLARE NEL MODELLO F23 CHIEDE COSA DEBBA ESSERE INDICATO NELLA PARTE RELATIVA AI DATI DEL VERSAMENTO, OSSIA AL: AL PUNTO 6 UFFICIO O ENTE CODICE E SUB CODICE AL PUNTO 7 COD. TERRITORIALE AL PUNTO 8 CONTENZIOSO AL PUNTO 9 CAUSALE AL PUNTO 10 ESTREMI DELL'ATTO O DEL DOCUMENTO ANNO - NUMERO AL PUNTO 11 CODICE TRIBUTO AL PUNTO 13 IMPORTO AL PUNTO 14 COD. DESTINATARIO IN ATTESA DI UN VS. RISCONTRO SI PONGONO CON L'OCCASIONE DISTINTI SALUTI xxxxxxxxx
    Faq. n. 21
    Segnalo che le indicazioni dell'Agenzia delle entrate sul bollo virtuale sono contrastanti  : alcuni operatori dicono di pagare con un F23 per l'importo di € 16,00 , altri dicono che tale procedura è stata abolita a Gennaio 2015 e bisogna chiedere una istanza specifica. Pertanto si chiede,  per coloro che hanno già effettuato il pagamento tramite F23 , se tale procedura soddisfa le richieste dell'ente appaltante. Saluti 
    Faq n. 22
    In relazione ai modelli Allegato 1 e 1-bis, credo che manchino dei punti che sul bando richiedete alle pagine 10, 11, 12 e 13. Possiamo integrarli su un altra dichiarazione a parte e sansionarla insieme allegato? I punti che mancano sono: G-H-I-J-K-L-M-O-P-Q-T-ZC-ZD-ZF. Rimaniamo in attesa di chiarimenti in merito, ringraziamo, cordiali saluti.
    Faq n. 23
    Con la presente si richiede gentilmente il codice ente da utilizzare per effettuare il pagamento dei bolli virtuali. Distinti Saluti. xxxxxxxxx
    Faq n. 24
    Buongiorno, abbiamo contattato Agenzia delle Entrate in merito alle modalità di assolvimento per il bollo virtuale, ci viene richiesto (da indicare obbligatoriamente nel F24) codice atto e la stessa Agenzia non ci ha saputo dare indicazioni al riguardo rimandandoci all'Amminsitrazione richiedente l'adempimento. Attendiamo Vs indicazioni
    Faq n. 25
    Riscontrata la poca chiarezza sul bollo virtuale anche all'Agenzia delle Entrate di L'Aquila , in quanto sono state rilasciate indicazioni contrastanti l'una con l'altra , si chiede se il pagamento tramite versamento con F23 di € 16,00 è riconosciuto dall'ente appaltante come valido al fine della gara. Saluti  
    Faq. n. 26
    Buongiorno, si richiede il seguente chiarimento: essendo noi in possesso della Cat. OG 1 III-bis, in merito alla cat. OS 23 scorporabile e subappaltabile a qualificazione non obbligatoria, volendola subappaltare si chiede se il subappalto è obbligatorio o basta semplicemente indicare nell'istanza di subappaltare a ditta qualificata? Distinti saluti  
    Faq n. 27
    Buongiorno volevo sapere se il pagamento dell'imposta di bollo virtuale non viene effettuata , è a pena di esclusione della gara? Distinti saluti  
    Faq n. 28
    Buongorno, come già richiesto nella ns del 03 c.m. (a tutt'oggi priva di risposta) cheidiamo indicazioni piu dettalgiat circa l'assolvimento del bollo virtuale, in quanto sentita l'Agenzia delle Entrate ci ha rappresentato la necessità di avere un codice atto ed altre informazioni necessarie per la compilazione del F24 di versamento In attesa Vs cortese riscontro inviamo cordiali saluti
    Faq. n. 29
    Salve, 1- Ho contattato l'agenzia delle entrate e non mi hanno dato alcuna indicazione sulle modalità di pagamento dell'imposta di bollo virtuale, in particolare non sanno dirmi con certezza il codice tributo da apporre sull'F24 per il pagamento della stessa. Quale codice devo utilizzare? 2- Sono in possesso della categoria solo dell'OG1 IV bis. Posso svolgere direttamente anche i lavori riconducibili alla categoria OS23 oppure devo farli eseguire da impresa qualificata e dichiararlo in sede di gara? Cordiali Saluti  
    Faq n. 30
    Buonasera, In merito alla compilazione dell'ALLEGATO 1, la sottoscritta Impresa formula il seguente quesito: Al punto 15): cosa intendete per titolare effettivo della Ditta/Società? Il legale rappresentante o i titolari di quote di partecipazione, essendo la ns. una società a Responsabilità Limitata. Distinti saluti.
    Faq n. 31
    Della polizza a garanzia lavori firmata dal garante e impresa è possibile farne una scanzione ed inviarla digitalmente come documento di gara? E' possibile pagare i 70,00 euro della tassa governativa ed inviare la  scansione della ricevuta digitalmente come documento di gara? Queste procedure di scansione sono valide? 
    Faq. n. 32
    Con la presente per richiederVi informazioni sul pagamento del bollo in modo virtuale, per la compilazione del relativo modello F24 con codice tributo 2505 bisogna indicare il Codice dell’atto oggetto di definizione. Distinti saluti
     


    Risposta faq n. 13
    No. Trattasi di procedura aperta.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 14
    Tutti i documenti per i quali è prevista la sottoscrizione devono essere firmati digitalmente.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 15.
    Vedasi la risposta alla faq n. 10.  I codici per il pagamento dell’imposta di bollo tramite F23 o F24 devono essere forniti dall’Agenzia delle Entrate.
     Si precisa, comunque, che nel caso in cui non si sia provveduto all’assolvimento del bollo  o siano state apposte le marche da bollo telematiche sul cartaceo verranno richieste le stesse in originale.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq. n. 16
    Come specificato a pag. 16 del disciplinare di gara, per i soggetti previsti all’art. 38 comma 1 lettere b) e c),  le dichiarazioni circa l’inesistenza a carico degli stessi delle cause di esclusione di cui all’art. 38 comma 1 lett. b),c) e m-ter) può essere dichiarata dal Legale rappresentante della Ditta mediante l’Allegato 1. La presa visione del progetto deve essere dichiarata dal Legale Rappresentante come previsto nel bando e nel disciplinare di gara e anche riportata nel mod. Allegato 1.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq. n. 17
    Come riportato a pagina 17 del Disciplinare di Gara: “Dopo aver inserito la busta A, il software mette a disposizione del partecipante il form per la compilazione dell’offerta economica e quindi l’inserimento del ribasso percentuale offerto, … , Dopo aver inserito i dati richiesti, il sistema genererà automaticamente un file pdf che riproduce i dati inseriti. Il file dovrà essere firmato digitalmente e ricaricato al sistema seguendo la stessa procedura delle precedenti buste”.
    Pertanto il file contenente l’offerta economica non può essere scannerizzato, è necessario seguire la procedura summenzionata. I files contenuti nella busta Amministrativa possono essere creati digitalmente o su supporto analogico e successivamente “scannerizzati” e quindi portati in digitale, in entrambi i casi dovrà essere apposta su tutti i files la firma digitale.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq. n. 18
    Il modello Allegato 1, messo a disposizione  come allegato al bando di gara in pubblicazione, reca tutte le dichiarazioni richieste dal disciplinare di gara, così come rettificato ed attualmente anch’esso in pubblicazione
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq. n. 19
    Se i files vengono crittografati non è possibile aprire gli stessi in quanto si rende necessaria una chiave, in possesso del mittente, per decodificarli. Non esiste un obbligo sul nome da dare alla cartella compressa. Si consiglia di utilizzare il formato p7m, lo standard generalmente utilizzato per la firma digitale; saranno comunque ritenuti validi altri tipi di formato equivalenti purché rispettino le Leggi vigenti in materia di amministrazione digitale.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
     
    Risposta faq n. 20
    Vedasi risposte faq n.  10 e n. 15.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
     
    Risposta faq n. 21
    Vedasi risposte faq n.  10 e n. 15.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq. n. 22
    Gli allegati 1  e 1 bis contengono tutte le dichiarazioni richieste nel disciplinare di gara. Si fa presente che i punti da voi richiamati sono indicati nel vecchio disciplinare di gara integralmente sostituito dal disciplinare pubblicato in data 12.08.2015.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 23
    Vedasi risposte faq n.  10 e n. 15.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq. n. 24
    Vedasi risposte faq n.  10 e n. 15.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
     Risposta faq n. 25
     Si.  Vedasi risposte alla faq n. 10 e 15.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 26
    Come indicato   nel bando di gara  l’appalto prevede anche l’esecuzione di lavori riconducibili  alla categoria scorporabile e subappaltabile a qualificazione non obbligatoria OS  23 classifica I . L’operatore economico può partecipare alla gara ed eseguire i lavori con il possesso della qualificazione per la categoria prevalente.
    Pertanto, in caso di subappalto  trattasi di subappalto facoltativo.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
     
    Risposta faq n. 27
    NO. Vedasi risposta faq n. 15
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 28
    Vedasi risposte faq n. 10 e n. 15
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 29
    Vedasi risposte faq n. 10 e n. 15 per il quesito n. 1 e risposta faq n. 5 per il quesito n. 2
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 30
    In base all’art. 1, lett. U del d.Lgs. 231/2007 e all’art. 1 comma 2 dell’allegato tecnico Il titolare effettivo è rappresentato:
    • dalla persona fisica per conto della quale è realizzata un’operazione o un’attività;
    • nel caso di entità giuridica, dalla persona o dalle persone fisiche che in ultima istanza:
    1. possiedono o controllano tale entità
    b) ne risultano beneficiari secondo i criteri di cui all’allegato tecnico
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 31
    Si si può scannerizzare la polizza fideiussoria purché sul file digitale così generato siano apposte le firme digitali dell’assicuratore e del contraente. Si è possibile scannerizzare la copia del versamento a favore dell’ANAC e firmarla digitalmente.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 32
    Vedasi risposte faq n. 10 e n. 15
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
     
    08/09/2015 18:12
  13. 25/08/2015 17:32 - - SALVE
    BISOGNA COMUNICARE SE NON SI INTENDE PARTECIPARE??


    In aggiunta alla risposta alla faq n. 13, si precisa che nel caso in cui una Ditta abbia già presentato  un'offerta e   la stessa non intenda più partecipare,  può revocare la propria offerta sulla Piattaforma telematica entro la data di scadenza di presentazione delle offerte così come indicato nel disciplinare di gara.
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
    09/09/2015 13:42
  14. 09/09/2015 12:52 - Faq n. 33
    Salve, dalle precedenti risposte non si hanno elementi necessari per poter assolver all'imposta di bollo in maniera virtuale. L'Agenzia delle Entrate non conosce i codici pertanto sarebbe opportuno avere notizie più precise da parte della Stazione Appaltante sul: - codice tributo - codice ufficio - codice atto poichè tali informazioni non sono riportate nè sulla faq 10 nè sulla 15. Certi di un pronto riscontro, si porgono Cordiali Saluti
    Faq n. 34
    Buongioron,  l'Agenzia delle Entrate in merito al bollo virtuale  ha risposto che serve un 'autorizzazione e non sa quanto tempo passa.non si puo fare il modello f24/f23. Grazie
    Faq n. 35
    Buongiorno si richiede per la polizza provvisoria essendo la stessa richiesta per la prima scadenza del 07/08/2015 se la stessa necessita di un appendice Grazie
    Faq. n. 36
    09-09-2015 Biondì E' possibile inviare la polizza per la cauzione provvisoria con l'autentica di firma da parte di un Notaio e firmata digitalmente da quast'ultimo ed anche dall'amministratore dell'OP che intende partecipare alla gara in questione? grazie anticipatamente distinti saluti
     
     


    Risposta fa n. 33
    Le informazioni relative ai codici e alle modalità per l’assolvimento del bollo virtuale devono essere fornite dall’Agenzia delle Entrate. In caso di reali difficoltà nel reperimento di tali informazioni, così come indicato nella risposta alla faq n. 15, la dimostrazione dell’assolvimento dell’imposta di bollo può essere effettuata tramite le marche da bollo telematiche che devono essere regolarmente annullate ed inviate in originale alla stazione Appaltante con l’indicazione della Ditta, della gara a cui si riferiscono e numero di cig della stessa.
    Distinti  saluti
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 34
    Vedasi risposta faq n. 33
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 35
    L’art. 75 del D.Lgs 163/2006 prevede che l’offerta sia corredata da una garanzia fideiussoria che ai sensi del comma 5 deve avere validità per almeno 180 giorni dalla data di presentazione delle offerte. Pertanto se la data di scadenza della garanzia non copre tale termine temporale si rende necessaria un’appendice.
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Commitenaza
     
    Risposta faq n. 36
     La firma del fideiussore, qualora sprovvisto di firma digitale può essere autenticata digitalmente da un notaio.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
     
     
    09/09/2015 16:24
  15. 09/09/2015 16:57 - Faq n. 37
    SALVE, VOLEVAMO UN CHIARIMENTO IN MERITO ALLE DATE DI SCADENZA PRESENTAZIONE OFFERTE. SUL PORTALE VI E' RIPORTATA LA DATA DEL 15/09/2015 MA NELLA MAIL INVIATA IN DATA martedì 8 settembre 2015 13:43 DA centrale.committenza@comune.laquila.postecert.it RIPORTATE QUANTO SEGUE: Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggetto A seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornate Termine accesso agli atti04/09/2015 12:00 Scadenza presentazione offerte10/09/2015 12:00 Apertura delle offerte15/09/2015 11:00 Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo http://laquila.stazioneappalti.it/gare/id179-dettagli Distinti Saluti ATTENDIAMO VOSTRE SALUTI  
    Faq. n. 38
    Nella risposta alla FAQ n. 33 si fa riferimento alla marca da bollo telematica. A cosa ci si riferisce? Abbiamo difficoltà nel nollo virtuale ebcontattata più volte la sede dell'agenzia delle entrateci  risponde che c'è bisogno oltre del codice tributo, anche dei dati relativi alla gara per compilare l'F24. Grazie. 
     


    Risposta faq n. 37

    A causa di un errore tecnico, è stata trasmessa a tutte le imprese iscritte in piattaforma per la categoria dei lavori (CPV 45) la pec relativa alla modifica della data della prima seduta pubblica relativa ad una procedura negoziata “Lavori di manutenzione straordinaria scuola infanzia Coppito”, così come indicato nell’oggetto della mail ricevuta.

    Distinti saluti

    Centrale Unica di committenza

    Risposta faq n. 38
    Le marche da bollo telematiche sono i contrassegni, rilasciati elettronicamente dalla tabaccherie, che hanno sostituito dal 1 settembre 2007 le marche da bollo cartacee.
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Commitenza
     

    09/09/2015 17:34
  16. 10/09/2015 18:55 - Faq n. 39
    spett.le Comune dell'Aquila con la presente chiediamo delucitazioni in merito al requisito previsto nel PASSOE: REQUISITO DI ORDINE SPECIALE- PER AGGIUDICAZIONE ED ESECUZIONE LAVORI- NON CLASSIFICATO,  è possibile inserire per questo requisito l'attestazione SOA categoria OG1 classifica 5° da noi posseduta?  restiamo in attesa di VS cortese riscontro in merito per generale il PASSOE. distinti saluti. xxxxxxxx
    Faq n. 40
    Buongiorno, sull'offerta economica bisogna tener conto dei costi della manodopera, eventualmente non soggetti a ribasso?
    Faq n. 41
    Buongiorno; abbiamo notato che il portale non riporta alcuna modalità o procedura per il caricamento di file sostitutivi della marca da bollo da abbinare all'offerta economica. Chiediamo pertanto chiarimenti sulla procedura da seguire per il caricamento della scansione del modello F23. Distinti saluti.
    Faq n. 42
    Spett.le ente in merito alla polizza, la mia compagnia mi ha inviato un file pdf ( che loro dicono firmato digitalmente ) che recita in questo modo: La firma di cui sopra è stata autorizzata dalla Liguria-Società di Assicurazioni S.p.A. con "Procura Speciale" rilasciata a me medesimo in data 17/01/2007 e registrata a Milano-Agenzia delle Entrate- il 26/01/2007 al n.806 Serie 2 Il presente documento è stato generato nel rispetto delle norme nel DPCM del 22.02.2013, secondo le regole indicate dal CNIPA (oggi AGID) http://www.agid.gov.it . La sua copia cartacea ha valenza probatoria ai sensi dell'art 16 del D. Lgs. del 30/12/2010, n. 235.La firma digitale del documento, la sua originalità e la corrispondenza del suo contenuto sono verificabili sul portale della compagnia all’indirizzo www.liguriassicurazioni.it nella sezione Assistenza Clienti – Firma Digitale Emessa in 4 esemplari ad un solo effetto il 10/9/2015 Sempre la mia compgnia dice che su questo file pdf io devo apporre la mia firma digitale. E' corretto? Grazie  
     


    Risposta faq n. 39
     L’attestazione SOA  OG1 classifica V soddisfa  quanto richiesto nel bando di gara per il lavori  oggetto della stessa (OG1 classifica II). Per eventuali  problemi  riscontrati nel generare il PASSOE è necessario rivolgersi al numero verde dell’A.N.A.C.
    Distintii saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 40
    Nel formulare l’offerta economica il concorrente deve tener conto di tutte le circostanze, anche di carattere economico, che possano influire sull’esatta esecuzione dell’opera e sulla remunerabilità della stessa. Il form dell’offerta economica viene generato automaticamente dal sistema e si rende necessario inserire tutte le informazioni ivi richieste.
    Distintii saluti
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq n. 41
    L’assolvimento del bollo relativo all’offerta economica deve essere dimostrato con l’inserimento dei documenti attestanti lo stesso nel file riferito alla documentazione amministrativa.
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
    Risposta faq 42
    Si.
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Commitenza
     
     
     
    11/09/2015 10:15
  17. 11/09/2015 10:13 - Buongiorno, con la presente si formula il seguente quesito:
    i costi interni per la sicurezza del lavoro ai sensi dell'art.87 c. 4 D. Lgs. 163/06 e smi (in applicazione a quanto disposto dalla sentenza Consiglio di Stato 20.03.15 Adunanza Plenaria) dove vanno indicati? In una dichiarazione da inserire nella parte relativa alla busta ammministrativa? O nella sezione a video dedicata all'offerta economica c'è una parte dedicata ?
    In attesa di cortese riscontro si saluta distintamente.
    xxxxxxx


    I costi interni per la sicurezza vanno indicati nell'offerta economica.
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
    14/09/2015 09:05
  18. 11/09/2015 11:56 - Buongiorno, in merito al computo metrico si ravvisa l'assenza della voce relativa alla fornitura e posa in opera di elementi in ACCIAIO INOX (presenti invece nella voce n. 20 dell'elenco prezzi) utilizzati nelle tavole di progetto per le piastre e i tondini nella copertura in legno. Questi elementi infatti non possono essere ricompresi nelle voci di fornitura e posa della struttura principale e secondaria dove sono contemplate unicamente le connessioni e la ferramenta in acciaio zincato. Si chiede quindi di sapere se si tratta di un refuso nelle tavole di progetto e quindi non è richiesto l'utilizzo di acciaio inox oppure di un errore nel computo metrico. Questo elemento gravando pesantemente in termini economici è essenziale per la corretta valutazione economica del progetto e lo studio del ribasso.
    Grazie


    Il dato di riferimento è quello contenuto alla voce E.004.060.030.a del computo metrico estimativo.
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
    14/09/2015 12:33
  19. 14/09/2015 09:55 - Buongiorno, una volta inserita l'offerta economica creata automaticamente e firmata digitalmente, mi appara questa dicitura "MD5 non corrispondente". Ho inserito il ribasso percentuale e l'importo dei costi della sicurezza. Dov'è l'errore?
    Grazie e cordiali saluti


    Spett.le Impresa,
    va premesso che per problemi di carattere tecnico è possibile contattare l'Help Desk della Piattaforma Telematica, raggiungibile al n.800192750.
    In riferimento ad un caso analogo, il Gestore della Piattaforma ha segnalato quanto segue: "Per poter acquisire, a norma di legge, l'offerta economica dell'operatore economico, è necessario che questa sia corredata dalla corretta firma digitale, però è necessario anche verificare che il file firmato digitalmente contenga le medesime informazioni inserite in fase di compilazione.
    Per tale verifica il nostro software esegue il confronto tra l'impronta digitale del file PDF generato dalla piattaforma e l'impronta digitale del file PDF firmato digitalmente e trasmesso alla procedura dall'Operatore economico.
    L' impronta digitale di un file è una stringa alfanumerica, calcolata tramite una funzione di hash (nel nostro caso la funzione MD5), in grado di identificare univocamente un file, in base al suo contenuto, quand'anche un singolo bit differisca tra due files, le risultanti impronte digitali sarebbero completamente differenti.
    Nello specifico si è appurato che l'Operatore Economico, invece di firmare digitalmente il PDF generato e scaricato dal sistema, procedeva ad aprire e dunque a salvare il documento utilizzando il suo programma di visualizzazione PDF, questa operazione ha come conseguenza la creazione di un copia del file tecnicamente differente (ad esempio nelle date e ora di creazione e modifica dello stesso) rispetto a quanto generato dalla piattaforma e dunque porta ad ottenere due impronte digitali dei files differenti e quindi incompatibili per l'accettazione alla piattaforma".

    Cordiali saluti,
    Centrale Unica di Committenza
     
    14/09/2015 13:07
  20. 14/09/2015 16:45 - Salve
    vorrei sapere se anche i direttori tecnici e i soci sono obbligati ad apporre firma digitale, oppure se è valido firmare normalmente poi scansionare e firmare digitalmente con quella del Legale Rappresentante.
    Grazie


    Spett.le Impresa,
    così come indicato a pag. 16 del disciplinare di gara le dichiarazioni dei soggetti previsti dall'art. 38 comma 1 lett.b) e c) del D.Lgs. 163/2006 circa l'inesistenza a carico degli stessi delle cause di esclusione di cui all'art. 38 comma 1 lett. n), c) e m-ter possono essere rese dal Legale rappresentante tramite il moddello Allegato 1 che dovrà essere firmato digitalmente dal legale rappresentante stesso. Nel caso in cui tali sogggetti  dichiarino personalmente l'inesistenza delle cause di esclusione di cui sopra tramite il modello Allegato 1 bis lo stesso dovrà essere firmato digitalmente dai soggetti dichiaranti.
    Distinti saluti.
    Centrale Unica di Committenza
    15/09/2015 08:55
  21. 14/09/2015 19:17 - buonasera abbiamo generato già due volte la gara di appalto ma non ci è pervenuta nessuna comunicazione di conferma o comunicazione di trasmissione pec. vista l'ugenza restiamo in attesa di VS riscontro.
     


    Spett.le Impresa,
    per problemi tecnici è possibilie rivolgersi all'Help desk  800 192 750.  Se l'iter è stato correttamente eseguito probabilmente la causa della mancata  conferma di partecipazione  protrebbe anche dipendere dall'eccessivo afflusso di messaggi sulla PEC collegata alla Piattaforma telematica.
    Distinti saluti
    Centrale Unica di Committenza
    15/09/2015 09:18

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Comune dell'Aquila

Via F. Filomusi Guelfi L'Aquila (AQ)
Tel. 0862.6451 - PEC: centrale.committenza@comune.laquila.postecert.it